I Carbonara Blues – “Proibizionismo”

“Proibizionismo” è il nuovo Album de I Carbonara Blues, cinici, romantici, ironici, nonsense e a volte fantasy. I brani de I Carbonara Blues raccontano dell’amore segreto al giorno d’oggi paragonato alla ribellione contro il proibizionismo americano degli anni ’20. “Proibizionismo”, è anche il singolo che precede l’uscita dell’album per la Revubs e che dà subito un primo timido assaggio su quello che sarà l’album ufficiale, bello, leggero, mai noioso, e ricco di spunti davvero interessanti. Intenti decisamente chiari quelli che propongono i sei ragazzi toscani con questo nuovo album dalle…

Read More

Kubyz – “Equinox”

I Kubyz sono un combo di Roma e pubblicano il nuovo singolo “Equinox”, Alternative Rock con particolari riff Metal tutto ben condito da un testo in italiano, l’equivalente del classico pugno allo stomaco capace di lasciarci senza respiro, un concentrato furente di synth e innesti melodici, con il risultato sconcertante (nel buon senso della parola) di concentrare il tutto im solo quattro minuti circa di pura potenza e grinta. A spiccare troveremo la prestazione vocale di Giacomo, autentico mattatore dell’opera in questione arricchita dall’ottimo contributo vocale di Matteo. Una creatura…

Read More

Love Ghost – “Quiet Voices”

Direttamente da Los Angeles, la band alternative dei Love Ghost, pubblica il nuovo singolo “Quiet Voices”. La band è formata da Finnegan Bell (chitarra e voce), Mya Greene (viola e tastiera), Ryan Stevens (basso e sottofondo) e Samson Young (batteria e sottofondo), ed è reduce da una tappa live in Ecuador dove erano uno dei gruppi principali di Música de Vanguardia Festivalfff ad Ambato. Hanno anche toccato piazze come Irlanda (Whelan, Crane Lane, Roisin Dubh, Spirit Store e Cleeres) e Giappone ( 11 spettacoli a Tokyo e Osaka). Il singolo,…

Read More

Flat Bit – “Il Giorno Dopo”

Dagli albori del 2010, il percorso artistico del quintetto marchigiano dei Flat Bit può essere senz’altro definito come un “work in progress”, poiché s’intuisce facilmente come non vogliano mai circoscrivere la loro progettualità in predefinite gabbie stilistiche. Dopo due e.p., arriva Il primo full-lenght “Il giorno dopo” che testimonia tutto ciò,in quanto si distacca da quanto sentito in precedenza con imprescindibile coerenza. Otto gli episodi in cartellone, orientati verso messaggi veri, pane al pane e vino al vino, senza finzioni ed astrattismi ma concretamente rappresentativi di una società abulica, che…

Read More

TV Lumiere – Avrei Dovuto Odiarti

“Avrei Dovuto Odiarti” è il quarto album dei TV Lumiere, storica band tornata alla ribalta dopo un periodo di riflessione. L’album, pubblicato per I Dischi Del Minollo, è preceduto da “Addio! Amore Mio” pubblicato nel 2011 per la Acid Cobra Records di Amaury Cambuzat. In questi anni di stop, la band di Terni ha avuto tutto il tempo per resettare e ripartire alla grande con nuove idee e nuove proposte che hanno poi sapientemente inserito in qualcosa di più unico che raro, creando così un prodotto che urlasse al mondo…

Read More

Daimon D. – Clouds As A Shelter

Debutto con il botto per i Daimon D. con “Clouds As A Shelter”. Un album che fila liscio come l’olio grazie ad ottimi ingredienti che fanno di questo album un prodotto appetibile e alla portata di tutti gli amanti del genere Stoner Grunge Rock. I Daimond D. che escono sul mercato con la Ghost Record Label regalano un disco dove la creatività di ogni singolo musicista è elevata alla massima potenza lasciando da parte ogni dubbio sulla vena artistica dei cinque musicisti che compongono la formazione. “Clouds As A Shelter”…

Read More

Donatello Ciullo – “La Strada”

Donatello Ciullo musicista di Avigliana, pubblica per la SanLucaSound il nuovo album dal titolo “La Strada”. Nove brani che abbracciano un mix di rock, elettronica, acid jazz tutto ben confezionato così da rendere questa sua ultima fatica discografica, un ottimo tassello nel panorama underground italiano. Strutture musicali intense che lasciano spazio a varie soluzioni vorticose che si lasciano andare a momenti più intimi e ricercati, creando ottime varianti in fase di esecuzione, questo è quello che potrete ascoltare, grazie anche al prezioso supporto musicale degli altri quattro musicisti, Tony Scanta…

Read More

Khali – “Tones Of The Self Destroyer”

Potente, Tagliente, e soprattutto devastante queste sono alcune delle caratteristiche che si potranno ascoltare nell’album di debutto dei romani Khali, “Tones Of The Self Destroyer”. Un disco suonato sul filo di un prepotente Post Hardcore che non lascia scampo ai deboli di cuore e badate bene non c’è un preavviso in modalità smancerie melodiche, qui si inizia con il botto e si termine con il botto, senza lasciare fiato a chi avrà la fortuna di ascoltare le nove tracce che compongono l’album pubblicato per la Ghost Label Record. La capacità…

Read More

Romea – “Madrugada”

Un sound più unico che raro è quello dei Romea, un collettivo che fa della musica la sua vera e propria arte personalissima e perché no, anche intimissima. Il disco in questione è Madrugada, un lavoro electro/funky/hiphop in cui si può intravedere il melting pot d’idee che sono dentro il collettivo stesso che non adora limitarsi in ciò che fa, sconfinando verso lidi molto ben diversi da tutto ciò che ascoltiamo di solito, quasi esagerando ma restando però sempre fedeli a sè stessi ed alla propria linea musicale. I Romea…

Read More

Noalter – “Creatura Analogica”

Direttamente da Leno in provincia di Brescia la band dei Noalter, pubblica per la FIL1933 il nuovo Ep “Creatura Analogica”, cinque brani che spaziano tra riff elettro/rock e beats più morbidi regalando un buon Punk/Rock, sulla falsa riga di artisti come Pogues, Gang, Clash. I Noalter mettono a frutto tutta la loro vena musicale su questo Ep breve ed intenso con dinamiche che demarcano cambi di tempo ben studiati e assemblati, con spunti melodici degni di nota con il compito di alleggerire tutto il percorso. “Creatura Analogica” è un disco…

Read More