Crea sito

In radio e in digitale “I Miei Sbadigli” il nuovo singolo di Michele Cordan

In radio e in digitale arriva “I MIEI SBAGLI” il nuovo singolo di MICHELE CORDANI, realizzato con la produzione artistica e l’arrangiamento di Giuseppe Lombardo.
“Il brano ‘I miei sbagli’ descrive i ‘NOSTRI sbagli’, quelli che commettiamo ogni giorno in una vita a volte troppo egoistica, dando tutto per scontato e dimenticandoci che a volte quelli che amiamo necessitano di più attenzioni. Non tutti da soli riescono a superare le difficoltà e hanno bisogno dell’appoggio delle persone vicine anche quando non lo richiedono espressamente – dice Michele Cordani – ho scelto di scrivere con Giuseppe Lombardo, e interpretare questo brano ispirato da una coppia di amici che si erano persi perché avevano smesso di ascoltarsi. Sono tornati ad abbracciarsi di nuovo dopo aver maturato entrambi consapevolezza dei propri errori e delle proprie mancanze capendo che non aveva senso stare l’uno senza l’altra.

“Il video che accompagna il brano – dichiara Elena Rebeca Carini, regista – è uno “sliding door” di quello che si sarebbe potuto fare ma non si è fatto, nella semplicità di un mood scanzonato e autoironico. Una piccola lotta quotidiana con il “Sé” animalesco della propria coscienza che ha il volto di un orso di peluche”.
Michele Cordani, classe 1977, nasce a Piacenza, dove vive tuttora con la sua famiglia. Si appassiona giovanissimo alla musica infatti, all’inizio degli anni ‘90, s’innamora del fortunato album di Antonello Venditti “Benvenuti in paradiso”, che ascolta per la prima volta sull’auto della sorella. Il cantautore romano rappresenterà la colonna sonora della sua adolescenza.
Segue in tv con grande passione il Karaoke di Fiorello e si accorge di saper cantare discretamente. Frequenta spesso locali di karaoke fino a quando decide di essere lui a far divertire la gente cantando e facendo cantare grazie anche al suo carattere estroverso.
Acquista l’attrezzatura necessaria per potersi esibire in serate nei ristoranti e come cantante ai matrimoni eseguendo cover principalmente di musica italiana, fino a quando nel 2020, favorito dal lockdown, trova il tempo e l’ispirazione per strimpellare con la chitarra e scrivere “Un sole che ride”, brano presente su YouTube accompagnato da un video amatoriale. Il suo carattere tenace e ambizioso lo portano a riprovarci con “In questo sogno d’estate”, brano definito da lui come una “malinconia allegra” dedicata alla madre e pubblicato il 10 luglio 2020.
Nel febbraio 2021 pubblica “I miei sbagli” il nuovo singolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: