In uscita “Jazz Flute Daily Workout” di Nicola Rizzo.

Il 22 gennaio esce il metodo “Jazz Flute Daily Workout” Vol 1 di Nicola Rizzo, pubblicato da Workin’ Label Edizioni. Il libro, scritto in lingua inglese, è il primo di una serie di volumi destinati a tutti i flautisti che vogliono avventurarsi nell’esplorazione del linguaggio dell’improvvisazione. Partendo da un livello base, il libro si articola in un preciso schema di studio sperimentato dall’autore con i suoi studenti con risultati eccellenti. Il volume è accompagnato da 55 basi musicali per l’esercizio quotidiano.

Nicola Rizzo si è diplomato in flauto traverso al Conservatorio “C. Pollini” di Padova con il M° Lucia Rizzello. Ha studiato flauto Jazz con i Maestri Stefano Benini e Michele Gori ed arrangiamento e composizione con il M° Massimo Colombo. Ha frequentato il CPM di Milano specializzandosi in produzione musicale con Fabio Nuzzolese, Sandro Mussida, Diego Maggi. Ha conseguito la Laurea al Biennio Superiore Jazz presso il conservatorio “G. Verdi” di Como con il M° Riccardo Luppi. Ha partecipato a numerose masterclasses nazionali ed internazionali. E’ stato vincitore di primi premi in concorsi nazionali ed internazionali come solista e in duo con pianoforte.
Ha vissuto per 5 anni a Parigi dove ha fondato il quartetto jazz “Nicola Rizzo 4et” e prodotto due dischi “Salam” e “So What” in duo con il pianista Lucas Belkhiri. Ha insegnato flauto traverso classico e jazz e produzione musicale ed è stato direttore e arrangiatore dell’orchestra nei Conservatori di Le Plessis Trevise e della Queue en Brie.
Compone colonne sonore per cinema, teatro, pubblicità ed eventi. E’ fondatore, insieme a Nicolas Cornil, dell’agenzia di musica per i media ”NN Music for Media Paris”. Con lo stesso Cornil, ha composto la colonna sonora del cortometraggio “Mohamed le prenom” di Malika Zairi in concorso al Festival di Cannes 2016 e al New York International Film Festival 2016. Tiene masterclass di flauto jazz presso i Conservatori di Chamonix (Francia) e di Lecce.

Maggiori informazioni nell’articolo – http://bit.ly/JAZZFLUTERIZZO

Post Author: soundwaveszine