Crea sito

“Peaches” il nuovo singolo firmato dal cantautore emiliano Felix Rovitto

Si intitola PEACHES il nuovo singolo firmato dal cantautore emiliano FELIX ROVITTO. Un brano colorato e dalle sonorità fresche, che fa venir voglia di muoversi e di ballare, lasciandosi alle spalle i periodi neri.
“PEACHES” – racconta FELIX ROVITTO – l’ho scritta la scorsa estate: è un brano che si discosta molto rispetto ai precedenti, meno rock e più tendente al pop, con aggiunta di tastiere e synth.
Il testo è surreale, e un po’ metaforico: non autobiografico, racconto di un uomo in difficoltà dovuta al fatto che, mentre la sua donna sta per raggiungerlo in città, lui ha voglia di divertirsi poiché in giro vede e conosce un sacco di donne…
Dopodiché lascio all’immaginazione di chiunque di farsi un’idea della situazione creata, diciamo che è bene o male l’obiettivo dei miei pezzi: testi a volte autobiografici, a volte no, spesso volutamente nonsense, con l’obiettivo che ognuno pensi, con la sua testa, a cosa capire da quella situazione”.
Il brano è stato registrato al BIG PINE CREEK RECORDING di Francesco Rabaglia – Parma.

Nato nel 1982, FELIX ROVITTO sin dall’infanzia trova nella musica la propria principale passione, in particolar modo le canzoni di Michael Jackson e Madonna. Nell’adolescenza però impazzisce per il grunge, “dannazione” che lo accompagna tuttora.
Suona la chitarra da quando aveva 18 anni e, dopo aver militato in varie band, spaziando dal metal al reggae, sino al rock psichedelico con i Suncloud, tenta la strada da solista.
Alla fine del 2017 pubblica il primo EP da solista, WORDS ARE SAFE (chitarra acustica + voce), contenente sei brani di produzione propria, disponibile sulle piattaforme digitali (Spotify, iTunes, Amazon ecc.) e in formato CD.
Dal 2019 pubblica alcuni singoli in elettrico: THE BREATH, BEAUTY CASE, ALONE TODAY, accompagnata da un video in bianco e nero, ed EMBRACE, il cui clip è realizzato in studio. La canzone è scritta durante il lockdown, dedicata alle persone venute a mancare per colpa della pandemia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: