“Avrei Dovuto Odiarti” è il quarto album dei TV Lumiere, storica band tornata alla ribalta dopo un periodo di riflessione.
L’album, pubblicato per I Dischi Del Minollo, è preceduto da “Addio! Amore Mio” pubblicato nel 2011 per la Acid Cobra Records di Amaury Cambuzat.
In questi anni di stop, la band di Terni ha avuto tutto il tempo per resettare e ripartire alla grande con nuove idee e nuove proposte che hanno poi sapientemente inserito in qualcosa di più unico che raro, creando così un prodotto che urlasse al mondo intero “Hey, tranquilli, siamo tornati più vivi di prima!”
“Avrei Dovuto Odiarti” suona genuino, folk, ma anche un pò rock cantautorale, calcando sentieri musicali già ascoltati da bands come Ulan Bator e Sonic Youth, senza perdere quello stile generale che ha sempre contraddistinto la band e che gli ha portati a farsi un nome di tutto rispetto nell’ambiente musicale italiano.
Un sound lineare, leggero, il cui moto ondulatorio è determinato da picchi di suoni leggermente adrenalinici, ben supportati da un basso ora chiaro, ora scuro che riesce comunque a scaldare l’ambiente reso ancora più particolare da una linea di batteria che lascia un contributo importante alla causa.
Tutto ovviamente amalgamato a dovere da una voce preparata e ben assestata che riesce a infondere sensazioni positive, e vibrazioni intense, come si direbbe in questi casi, in senso positivo, “Questo disco è roba da brividi”.
Il rischio di elencare le particolarità di ogni singola traccia è quello di non valorizzare al massimo tutto il lavoro, che risulta invece nel complesso perfettamente riuscito.Un risultato finale che regala ai più affecionados un disco attuale e al passo con i tempi. Bentornati maestri!!

REDAZIONE